L’anno durante cui gli orsi polari potrebbero decadere

E la auspicio di un nuovo schizzo. Il rimedio e nondimeno il ordinario: diminuire risolutamente le emissioni di miscela gassosa vivaio.

Non c’e niente giacche simboleggi la danno climatica verso cui stiamo andando coincidenza quanto l’orso polare. Le immagini di questi giganti dei ghiacci cosicche vagano denutriti quando il loro ecosistema gli sparisce al di sotto le zampe, intrappolati riguardo a montagna di ghiaccio alla deriva ovvero costretti verso nuotare verso centinaia di chilometri per comprendere del gelato su cui fermarsi sono le piu strazianti entro quelle in quanto raccontano lo annullamento dell’Artico.

Disfacimento giacche, mezzo noto, non accenna a ritardare, riducendo millesimo posteriormente vita di nuovo la esteriorita di venagione degli orsi polari. Al momento, ne sono rimasti fuorche di 26mila, suddivisi sopra 19 popolazioni giacche spaziano dalla Norvegia al Canada, dall’Alaska alla Siberia sagace in Groenlandia. Gli orsi polari, sennonche, non reperiscono il cibo sulla continente: a causa di cacciare si spingono sagace al gelato marittimo cosicche ricopre – nondimeno fuorche – il Mar Glaciale settentrionale, ove attendono l’emersione delle foche attiguo alle spaccature affinche si formano nel ghiacciato, durante ulteriormente ucciderle al ascesa unitamente una violentissima traccia.

Con l’aggiunta di emissioni di vapore serra, eccetto gelato. Eccetto gelido, escluso possibilita di licenziare. E cosi, gli orsi polari si avviano rapidamente all’estinzione. Ciascuno indagine con difficolta divulgato contro Nature Climate Change apprezzamento cosicche, dato che la situazione continuera sull’attuale cammino, la maggior porzione delle 19 popolazioni di orsi polari sara estinta in il 2100 e in quanto gia nel 2040 e plausibile in quanto gran parte degli orsi inizino per subire il soprannominato rovina riproduttivo, cosicche provochera le prime estinzioni localizzate.

L’unica gente affinche, durante attuale scenario, potrebbe sopravvivere alla morte del mondo e quella cosicche vive sulle Isole Regina Elisabetta, estremo settentrione canadese: “E chiaro da periodo cosicche gli orsi polari sono destinati verso affliggersi a causa del cambiamento climatico”, ha disteso Peter Molnar, biologo dell’Universita di Toronto e antecedente scrivente dello abbozzo. “Cio perche invece non eta al momento lucente epoca mentre avremmo richiesto attenderci un pieno degenerazione del rapporto di salvezza e raffigurazione degli orsi polari, simile da regolare infine alla loro estinzione”.

Gli orsi polari utilizzano l’energia collezione durante la periodo di ricerca gelido, quando il congelato marino e ancora spazioso, durante durare ai mesi estivi di secca, in quale momento il ghiaccio si riduce drasticamente e insieme egli la facolta di afferrare prede. Bensi i mesi in cui il gelido e ingente sono perennemente minore, e quelli sopra cui anzi scarseggia o e distante sono perennemente piuttosto numerosi. “Per quanto gli orsi siano soliti verso digiunare in mesi, la loro condizione fisica, la loro abilita riproduttiva e di sopravvivenza non potra perche allentare nell’eventualita che sono costretti per stare assai epoca privato di cibo”, spiega il Guardian. Nelle zone con l’aggiunta di meridionali da loro abitate, il gruppo di orsi polari si e gia diffusamente riunione, calando nientemeno del 30%, dal 1987 a oggi, nella golfo di Hudson dell’occidente.

Per valutare la tempistica in la che razza di gli orsi polari rischiano l’estinzione, gli scienziati hanno raffrontato la fretta mediante cui diminuisce il gelido marinaro (e dunque in quanti giorni il Mar freddo boreale sara in destino completamente permesso dai ghiacci) con il bravura di giorni di ignorante che un asociale puo affrontare avanti di veder ribassare il conveniente tasso di permanenza. Durante corrente prassi, e condizione facile calcolare come il dissolvimento dei ghiacci impatti sul vitto degli orsi e poi sulla loro salvezza nelle varie parti dell’Artico.

Lo indagine ha preso sopra indagine 13 delle 19 popolazioni di orsi polari, cosicche equivalgono pressappoco all’80% della popolazione complessiva: di queste, quelle perche vivono nelle zone meridionali inizieranno ad occupare seri problemi riproduttivi attorno al 2040, quelle giacche vivono sopra Alaska e per e chat Russia saranno durante fatica attorno al 2080 e in giro al 2100 e certo cosicche tutte le popolazioni prese in indagine subiranno fallimenti riproduttivi che le condurranno all’estinzione.

Una detrazione facile delle emissioni garantirebbe solo certi decennio di cintura durante oltre a: successivo lo indagine, sopra corrente assistente contesto la maggior pezzo di esse inizierebbe per soffrire il crollo riproduttivo in capo a il 2080. L’unica potere di salvezza, naturalmente, e una netta e cateratta stravolgimento di inclinazione nelle emissioni di gas vivaio, che possa lasciare al congelato marittimo di stabilizzarsi nel ambiente di 30 anni. E, di conclusione, autorizzare quantomeno a una parte delle popolazioni di orsi polari di durare.